Che cos’è l’indirizzo IP 192.168.1.1?

0
49
router 192.168.1.1

Esistono esattamente 4.294.967.296 indirizzi IPv4 e alcuni sono più memorabili di altri. Un indirizzo IP di un router che sicuramente ricorderai prima o poi, poiché è l’indirizzo IP predefinito della maggior parte dei router Linksys, è 192.168.1.1 e questo articolo spiega tutto.

192.168.1.1 è l’indirizzo IP predefinito utilizzato dai router a banda larga e dalle apparecchiature gateway della rete domestica. Gli amministratori di rete utilizzano questo indirizzo per configurare un nuovo router o aggiornare le impostazioni di uno esistente. Lo stesso indirizzo può essere utilizzato anche su reti informatiche commerciali.

Tecnicamente, un computer, una stampante o un altro dispositivo potrebbe essere programmato per utilizzare questo indirizzo, ma non è consigliabile. Questo porta spesso a conflitti di indirizzi IP. 192.168.1.1 appartiene all’intervallo di indirizzi IP comunemente utilizzato per le reti private. L’intervallo di indirizzi IP privati ​​inizia con 192.168.0.0 e si estende fino a 192.168.255.255.

A cosa serve l’indirizzo 192.168.1.1?

Non è sempre necessario conoscere l’indirizzo IP del proprio router. I telefoni e altri dispositivi possono trovare il router per nome (SSID) ogni volta che devono collegarsi online.

Tuttavia, la conoscenza dell’indirizzo diventa importante quando si configura un nuovo router o si risolvono i problemi di una rete domestica.

Per connettersi a un router con indirizzo IP 192.168.1.1, aprire un browser Web e digitare:

http://192.168.1.1/

Quindi, accedi alla pagina di amministrazione del router e accedi alle sue impostazioni. 

La procedura potrebbe non riuscire per i seguenti motivi:

  • Il router è guasto e non risponde alle connessioni tramite il browser.
  • Il router è configurato per utilizzare un indirizzo diverso e non 192.168.1.1.
  • Il computer e il browser non sono stati in grado di accedere alla rete.

SE IL TUO ROUTER HA L’ID AMMINISTRATORE E LA PASSWORD PREDEFINITI (ADMIN/ADMIN), IL ROUTER È POCO PROTETTO E CHIUNQUE PUÒ ACCEDERVI. MODIFICA LA PASSWORD AMMINISTRATORE PREDEFINITA PER PROTEGGERE IL ROUTER.

Come determinare l’indirizzo IP del tuo router

Se il router non è configurato per utilizzare 192.168.1.1, controllare la documentazione o il sito Web del produttore (utilizzando il telefono cellulare) per trovare l’indirizzo predefinito corretto e riprovare. Altri indirizzi predefiniti del router comuni sono 192.168.0.1 e 192.168.2.1 e ce ne sono altri.

Cosa fare quando il router non risponde

Segui i suggerimenti di seguito per risolvere i problemi di rete che non rispondono. Il problema potrebbe riguardare il router stesso, il dispositivo o la connessione tra il router e il software, ad esempio problemi di cablaggio o interferenze wireless. 

riavviare il router

Scollegare il router dalla presa di corrente, attendere qualche minuto e ricollegarlo. Attendere che tutte le spie sulla parte anteriore del router siano accese o lampeggiano prima di riprovare a connettersi.

Occasionalmente è necessario riavviare alcuni router dopo un’interruzione di corrente, a causa di un avvio errato, mentre l’apparecchiatura dell’ISP era inattiva.

Accedi a ipconfig

In molti casi, gli ISP configurano i router per utilizzare uno schema di indirizzamento di rete interno diverso da 192.168.1.x.

Per scoprire qual è l’indirizzo IP predefinito di un router, utilizzare il comando IPCONFIG su un computer collegato al router, tramite una connessione cablata o wireless.

Per controllare l’indirizzo IP

  1. Vai al   menu Start  .
  2. Digita   prompt dei comandi nella  barra di ricerca per visualizzare un elenco di possibili corrispondenze.
  3. Selezionare   Prompt dei comandi   per avviare l’applicazione.
  4. Al prompt C: >  , digitare   ipconfig   e premere   Invio  .
  5. Cerca   il gateway predefinito  .
  6. Questo indirizzo gateway è l’indirizzo IP del tuo router.
  7. Aprire un browser e inserire questo indirizzo IP per accedere al router utilizzando l’ID amministrativo e la password.
IPConfig
IPConfig

Reimposta il router

Se il ripristino non funziona, individua il pulsante di ripristino (di solito sul retro del router) e premilo fino al riavvio del router. Alcuni pulsanti di ripristino si trovano all’interno di un piccolo foro e richiedono un perno per essere inseriti. Consulta il manuale del produttore per istruzioni specifiche sul ripristino del router.

Inoltre, controlla la documentazione per l’ID amministrativo e la password predefiniti. Dopo aver ripristinato un router, torna all’ID e alla password predefiniti. Quindi è una buona idea accedere e modificare la password amministrativa con qualcosa di diverso da quello predefinito.

Non ripristinare mai un router a meno che tu non sappia a quale ID amministrativo e password predefiniti verrà ripristinato il router. Altrimenti, potresti avere il tuo router bloccato in modo permanente.

Non è sempre il router

Anche se un router a 192.168.1.1 funziona correttamente, potrebbero esserci problemi con la configurazione della scheda wireless nel computer o anche problemi con l’ISP.

Ci sono molte ragioni per cui potresti non ottenere una buona connessione a Internet. È una buona idea essere metodici quando risolvi i problemi della tua connessione Internet finché non trovi il problema.

Rispondi