Che cos’è IPv4?

0
114
IPv4

Internet Protocol versione 4  (  IPv4  ) è la quarta versione di Internet Protocol (IP). È uno dei principali protocolli basati su standard per i metodi di lavoro in Internet su Internet ed è stata la prima versione implementata per la produzione su ARPANET nel 1983. Instrada ancora oggi la maggior parte del traffico Internet, nonostante la continua implementazione. di un successore del protocollo, IPv6 . IPv4 è descritto nella pubblicazione IETF RFC 791 (settembre 1981), che sostituisce la definizione precedente (RFC 760, gennaio 1980).

IPv4 è un protocollo senza connessione per l’utilizzo di reti a commutazione di pacchetto. Opera su un modello di consegna con il minimo sforzo in cui non garantisce la consegna, né garantisce la sequenza corretta o evita consegne duplicate. Questi aspetti, inclusa l’integrità dei dati, sono affrontati da un livello superiore di protocollo di trasporto, come il Transmission Control Protocol (TCP).

Indirizzamento

Indirizzo IPv4 in notazione decimale puntata

IPv4 utilizza indirizzi a 32 bit, che limita lo spazio degli indirizzi a 4 294 967 296 (2  32  ) indirizzi.

IPv4 riserva blocchi di indirizzi speciali per reti private (~18 milioni di indirizzi) e indirizzi multicast (~270 milioni di indirizzi).

Rappresentanze di indirizzo

Gli indirizzi IPv4 possono essere rappresentati in qualsiasi notazione esprimendo un valore intero a 32 bit. Sono spesso scritti in notazione punto-decimale, che consiste in quattro ottetti dell’indirizzo espressi individualmente in decimali e numeri separati da punti.

Ad esempio, l’indirizzo IP a quattro punti 192.0.2.235 rappresenta la versione decimale a 32 bit del numero 3221226219, che in formato esadecimale è 0xC00002EB. Può anche essere espresso in formato esadecimale puntato, come 0xC0.0x00.0x02.0xEB, o con valori di byte come 0300.0000.0002.0353.

La notazione CIDR combina l’indirizzo con il relativo prefisso di routing in un formato compatto, in cui l’indirizzo è seguito da un carattere barra (/) e dal conteggio consecutivo  di 1  bit del prefisso di routing (subnet mask).

Rispondi